In PALESTRA puoi tenere in forma anche la tua pelle!

Le Novità Dermon

In collaborazione con AIDECO (Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia).

Essenziale per il benessere psicofisico, lo sport reca in sé un fastidioso inconveniente: le infezioni della pelle. Funghi e batteri portatori delle più comuni infezioni,  proliferano in palestre, piscine, docce e spogliatoi condivisi.

Piede d’atleta, verruche, follicoliti e irritazioni pruriginose di vario genere… I microrganismi infettivi raggiungono lo strato esterno della pelle approfittando di leggeri graffi, di una pelle più morbida e fragile a seguito di una prolungata sudorazione, di un abbassamento delle difese immunitarie.Prima di far tappa dal dermatologo per curarle, agiamo sulla prevenzione.
Già seguire poche e corrette regole di igiene personale aiuta tanto.

Non usare capi in fibra sintetica e/o troppo aderenti: se la pelle non traspira, si creano macerazioni che diventano terreno fertile per i funghi.

  • Preferire indumenti in cotone da cambiare quotidianamente.
  • Scegliere scarpe da ginnastica traspiranti e usare solette al carbone vegetale o alla clorofilla.
  • Tenere un asciugamano personale da utilizzare prima di appoggiarsi agli attrezzi.
  • Evitare di lasciare a lungo inumiditi dal sudore tutti gli indumenti usati.
  • Lavare dopo ogni utilizzo i capi utilizzati durante l’allenamento.
  • Dopo una sudorazione fare subito la doccia con detergenti non aggressivi, per non alterare le difese naturali della pelle.
  • Dopo la doccia, asciugare con cura ogni parte del corpo per eliminare del tutto l’umidità.
  • Non camminare a piedi nudi sui bordi della piscina o nelle docce e negli spogliatoi comuni.
  • Evitare nei luoghi comuni lo scambio di ciabatte, asciugamani, salviette, accappatoi ed indumenti vari.
  • Non lavare la cute con prodotti oleosi, perché antitraspiranti. Preferire detergenti a pH acido e per la prevenzione antibatterica/antimicotica.

Dermico si rivela un fidato alleato nel prevenire le micosi più comuni (Trichophyton rubrum, Menthagrophytes, Verrucosum e Tonsurans). Docciaschiuma  dal delicato profumo di limone, permette una detersione non aggressiva ma profonda, svolgendo un’azione antipruriginosa e lenitiva, di pronto sollievo. Per le sue caratteristiche di acidità, è ideale per la pulizia della pelle sottoposta a trattamenti dermatologici specifici. A base di: Triclosan, antimicrobico ad ampio spettro d’azione; Acido Undecilenico, ad elevata attività antimicotica/fungistatica, priva di azione irritante; Sulfoconcentrol, miscela contenente zolfo, normalizzatore dell’attività delle ghiandole sebacee.

Docciaschiuma Dermico non ci  lascia da soli in palestra…In collaborazione con AIDECO (Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia), troverete consigli e suggerimenti su come evitare infezioni e dermatiti nei luoghi deputati alla cura del corpo.
Vi aspettiamo!